Flat tax: impossibile e non equa

imageTra i tormentoni ripetuti dal segretario della Lega c’è la flat tax, proposta assolutamente populista, come del resto le altre. La flat tax, unico scaglione irpef al 15%, porterebbe mancati incassi per l’Erario per più di 107 miliardi. La solita risposta di Salvini a questa accusa rivolta alla sua proposta riguarda il recupero dall’evasione, ma, premettendo che per molti conviene sempre evadere, anche se si dovessero recuperare quasi la totalità dei capitali evasi che oggi sfuggono al fisco e venissero tassati al 15% al massimo si arriverebbe ad un gettito recuperato di 40 miliardi (anche se molto improbabile). Quindi il buco minimo di 70 miliardi, nella migliore e più improbabile delle ipotesi, sarebbe difficilmente colmabile e a rimetterci sarebbe il welfare e la qualità dei servizi, dovendo obbligatoriamente fare massicci tagli lineari, cioè licenziamenti e tagli alla spesa in conto corrente, mettendo in seria crisi l’universalità di sanità e istruzione. Per la Lega le risorse sono reperibili dai tagli agli sprechi e agli assistenzialismi (uniche proposte fatte per aumentare le entrate), ma sarebbe già tanto se riuscissero a colmare 20 miliardi su 70 o 107 miliardi. Inoltre la Costituzione italiana (art. 53) prevede che il sistema tributario sia informato a criteri di progressività della tassazione con la capacità contributiva del cittadino, e una tassazione unica si scontrerebbe con questo articolo costituzionale. Il buon senso ci spinge a rifiutare un’uguale tassazione per un precario che ha un reddito annuale di 8500 euro e, magari, un politico con un reddito annuale di 190 mila euro. Sicuramente l’irpef va abbassato, partendo dagli scaglioni più bassi (la mia proposta sarebbe ridurre l’irpef al 18% dal 23% per il primo scaglione, dal 27% al 24% per il secondo, dal 38% al 35% per il terzo e l’ires dal 27,5% al 24%, queste modifiche registrerebbero mancate entrate per un massimo di 25 miliardi, sicuramente maggiormente fattibile e un buon inizio per la ripresa economica) ma la proposta di Salvini è puro populismo e propaganda. Consiglio di diffidare dalle proposte così esagerate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...